joomla templates

Sábado 16 de Abril de 2016 17:55

2° incontro: Passo oltre mare

Interculturalità: relazione oltre la prima impressione

 

            Siamo Emanuela e Ramona da Bucarest in Romania e abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al secondo incontro di formazione per la missione – “Passo oltre mare” organizzato dalla Fondazione Thouret tra 4 – 6 marzo 2016 a Roma nella Casa Generalizia delle Suore della Carità. Abbiamo incominciato la seconda tappa partecipando alla celebrazione penitenziale nella Basilica S. Pietro presieduta da Papa Francesco. Poi, alla sera, abbiamo iniziato il nostro incontro con una dinamica sull’importanza del tempo e degli strumenti che usiamo per renderci conto del tempo: orologio, telefono. Nella stessa sera ci siamo riunite nell’adorazione eucaristica  voluta dal Papa insieme a tutta la chiesa. Sabato abbiamo avuto un’animatore straordinario  - Alex Zappalà di Missio Italia - Cei, che ci ha fatto riflettere sui diversi temi come il “rispetto”, “andare al di là della prima impressione”, “creare relazione”, “non avere pregiudizi”. Così abbiamo riscoperto cosa vuol dire missione per noi, cioè entrare nella cultura dell’altro, accettare la diversità senza pregiudizi. Domenica abbiamo lavorato sul vangelo della chiamata degli apostoli, riflettendo anche su che cosa ci si mette  nello zaino per la partenza, quali sono le cose indispensabili per un viaggio e per poter imparare a dare il giusto peso alle cose distinguendo ciò che nella vita è davvero esenziale.

            Nelle poche, ma intense giornate a Roma abbiamo vissuto un'esperienza sorprendente e incantevole perché abbiamo riscoperto la gioia di aprirci alle persone e l’importanza di trovare tempo e disponibilità per offrirci agli altri nella missione, poichè avvicinarsi agli altri è innanzitutto avvicinarsi al Dio vero che vive in ognuno di noi. In questi giorni ci siamo rese conto che quest’esperienza ci ha aiutato ad aprirci di più agli altri con un rinnovato slancio di incontrare persone nuove. Abbiamo scoperto che la  missione per noi rappresenta una crescita dal punto di vista umano, ma è anche una modalità di crescita personale molto importante perchè richiede uno spirito di adattamento, un passaggio dal “fare” all’ “essere” per ritrovare il silenzio, la contemplazione, la libertà, i veri sogni, il valore di vivere con intensità il presente, la gioia di gustare l’attimo, ogni istante.

            Vogliamo dire un grande GRAZIE alle Suore della Carità che ci hanno accolto con grande gioia e disponibilità nella loro casa e ci hanno offerto questa opportunità di formazione per il volontariato missionario. Siamo sicure che ora non può finire tutto qui. I bisogni del nostro mondo ci spingono verso l’altro e il desiderio dell’incontro ci attira e ci spinge a iniziare il nostro viaggio.  Grazie di cuore  Emanuela e Ramona - Romania

Una seconda voce: Melissa d’Amico - Malta

“Dicono che quando si parte per un’esperienza missionaria si finisce con il ricevere più di quanto si dona.  Ma per dare bisogna prima possedere qualcosa, ecco perché si rende necessaria una buona preparazione. I due incontri di Passo Oltre Mare sono stati una buona base prima di separarci per le diverse esperienze nella terra di missione a cui ciascuno è chiamato e che può essere molto lontana o anche molto vicina a casa.

Come un buon panino, gli incontri ci hanno offerto un buon pane con una imbottitura sostanziosa. Il pane era l’ospitalità offerta dalle Suore della Carità che attraverso il carisma della fondatrice hanno mostrato concretamente come trattare chi incontriamo e chi ha bisogno del nostro aiuto.  Le attività organizzate per rompere il ghiaccio, e le esperienze condivise dalle suore riguardo alle loro esperienze missionarie passate, ci hanno mostrato la preparazione dedicata all’organizzazione degli incontri.

Nessuna attività missionaria arriva lontano senza preghiera. La preghiera del mattino e della sera ha aiutato ciascuno di noi a concentrarsi sul proprio percorso spirituale, senza forzature nei confronti di alcuno, ed è stato bello vedere il gruppo unito in preghiera. 

Rincontrare i ragazzi italiani ci ha fatto piacere; ormai non erano più estranei e ricordavamo i nomi di tutti.Abbiamo accolto le nostre differenze culturali lavorando insieme in gruppo e avendo l’occasione di dialogare su vari aspetti del servizio missionario.

La sostanziosa imbottitura del panino è stata senza dubbio il contenuto degli incontri di Alex Zappalà.  Alex è un giovane che da diversi anni lavora con Missio Giovani e prepara gruppi di giovani che desiderano accostare l’esperienza missionaria. Le sue parole sono rese significative dalla sua ricca esperienza accumulata in molti viaggi e in molti paesi. Alex è capace di dare nuova vita a semplici concetti e coinvolge nel suo racconto facendo sì che, chi lo ascolta, possa ricavarne importanti lezioni di vita.

Quando si decide di partecipare a un’esperienza missionaria si risponde sempre a un invito di Dio. Siamo liberi di rispondere a questo invito. Tuttavia riceviamo la responsabilità di condividere i frutti che, il seme posto in noi, produce. Non si sa mai chi altro possa ricevere lo stesso invito dopo aver ascoltato la nostra esperienza.

Con il cuore pieno di bei ricordi, saziati dal cibo eccellente, gli occhi pieni delle meraviglie di Roma, le orecchie piene di messaggi arricchenti e circondati dal profumo della gentilezza irradiata dal carisma delle Suore che ci ha veramente toccato, attendiamo con gioia il prossimo incontro che si terrà in giugno e che concluderà il percorso formativo che abbiamo iniziato per diventare “Missionari a 5 Sensi”!                                                       


Last modified on Martes 19 de Abril de 2016 10:01
Volver

arrow rtl volver

Partout dans le monde

passpartDescubra la revista de las Hermanas de la Caridad de Santa Juana Antida Thouret: una ventana abierta sobre la Congregación, la Iglesia y del mundo.

Si quieres saber la revista y recibir un número gratuito, usted puede enviar su solicitud a Esta dirección de correo electrónico:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publicaciones

filo1

Esta sección presenta los principales libros que se relacionan con la historia de la Congregación, la vida de Santa Juana Antida y Sante. Y luego Cuadernos Espiritual, DVDs, y mucho más...
libri

 

leer mas

Utilidades
 Links
filo3
 Contactos
filo3
 Area Reservada
filo3
 Pedido de acceso al área reservada
filo3
 Inscripción en Newsletter
filo3

Segui en directafilo3