joomla templates

Viernes 12 de Octubre de 2012 20:30

Luglio 2012: ho partecipato al Mese del Carisma…

Cosa dire della scuola sul carisma? Più che una scuola è un laboratorio dove i contenuti passati in modo competente e ricco di passione trovano riscontro diretto e spiegazione concreta nell’ambiente e nei documenti cartacei. Lo studio e l’approfondimento personale e/o in piccoli gruppi non sono semplicemente ricerca, ma diventano un percorso di approfondimento e riappropriazione delle proprie radici carismatiche, un percorso esperienziale.

La storia di JA e la sua ricerca della “volontà di Dio” entrano in una storia più ampia di carità che parte dalle origini della chiesa e continua nei secoli: la santità è fatta di dedizione, di piccoli gesti quotidiani…IL filo rosso della fede e della carità percorre inalterato i secoli: i coniugi Rolin (Hotel Dieu di Beaune dove nella parete della sala maggiore campeggia il “ Cristo legato” nello stesso tempo è colui che accoglie ed è accolto ), la scuola di Spiritualità francese, San Francesco di Sales, S. Vincenzo de Paoli, S. Luisa de Marillac, …

L’esperienza di Dio di JA è inserita in terra francese dalle solide radici cristiane, che il popolo franco contese ha coltivato e trasmesso ai suoi figli in un tempo in cui il protestantesimo era alle porte, e successivamente, dopo la rivoluzione francese, si premeva per la religione di stato. In questo contesto JA fa l’esperienza del “ buon Dio”: il Dio Padre buono presente nell’iconografia delle chiese locali (che abbraccia il Figlio e piange con lui) è il Dio che entra nella sua vita e cambia i suoi progetti; che è forza e sostegno nel suo camminare da un luogo all’altro, da un paese all’altro nella convinzione che servendo i poveri si serve Gesù Cristo stesso. La forza e l’audacia di JA nascono dalla fiducia di chi ha conosciuto il Signore e sa che egli è sempre buono, anche quando la sua nube scende e non si vede più nulla.

Noi siamo chiamate a camminare nelle pieghe della storia seguendo il filo rosso della fede e della carità in compagnia di tutti quelli che ci hanno preceduto sapendo che “tutto quello che avete fatto al più piccolo dei miei fratelli è a Me che l’avete fatto” (MT 25,40).

Trouver dans ma vie ta présence, tenir une lampe allumée,
choisir avec Toi la confiance, aimer et se savoir aimé …

Questo ritornello che ha accompagnato alcuni momenti di preghiera può sintetizzare con immagini  il “mese del carisma” .

sr Giovanna Barbieri

 


 

 

“La mia esperienza durante il mese del carisma e' stata una grazia donata a me dalla gratuità divina e dalla protezione della mia Fondatrice Santa Giovanna Antida.

Ho trovato tutto bene organizzato e bilanciato tra la preghiera comunitaria e la liturgia, gli incontri, l'approfondimento personale, le uscite nei luoghi dove e' stata Giovanna Antida. I contenuti sono stati molto arricchenti anche se c'e' ancora molto da approfondire e ad assimilare.

La vita del gruppo e' stata vissuta con tanta semplicità e fraternità. Le condivisioni all'interno del gruppo sono state fatte con sincerità ed apertura di cuore. L'internazionalità' mi ha fatto ricordare che noi siamo Corpo-Congregazione, e che ciascuna di noi, da qualunque parte del mondo viene, costituisce una cellula del Corpo tutto intero. Il carisma comune ci unisce e ci avvicina le une alle altre.

Mi e' stato offerto molto per la mia Formazione Permanente. Ma il fatto che io non capisco la lingua francese, per me, una parte del metodo e' stata pesante e faticosa.

Di tutta questa esperienza io sono molto grata a Dio, ai miei superiori, ai relatori, alle sorelle che hanno organizzato e tradotto questo corso, al gruppo intero e alle suore delle comunità di Sancey-Le-Long e di Besançon per la loro accoglienza ed il servizio dato a noi con tanto amore”.

sr Rosaria Fero

 


 

 

“Tappa di approfondimento, tappa di scoperta, di stupore, tappa dell'attesa. Questo mese del carisma è stato per me un ritiro, un luogo di riflessione, di radicamento più solido in questo "preziosa eredità".

sr Linda

 


 

 

"E' stata l'esperienza D'UN INCONTRO CON LA "STORIA", storia incarnata nella vita di ciascuna e in quella della Congregazione; storia vissuta da Santa Giovanna Antida, nel quotidiano e nel soffio dello Spirito, con l'orecchio del cuore attento a leggere la chiamata e la volontà di Dio sempre e malgrado tutto.

Grazie per questa possibilità che certamente mi rende più forte e ancora più radicata nella vita della Congregazione”.

sr Lidia Gatti

 


 

 

Ti benedico o Dio, Signore del cielo e della terra per S. Giovanna Antida, una donna che ha vissuto nella ricerca costante della tua volontà, una donna capace di calarsi nella propria storia e di viverla fino in fondo, una donna forte, audace che ha lottato per il bene dei poveri, per quelli che non avevano voce nella società, per i dimenticati, i rifiutati, gli ammalati… riconoscendo in loro il volto del Figlio tuo: “Qualunque cosa avete fatto ad uno di questi miei fratelli più piccoli l’avete fatto a me”.

Ti benedico, o Padre per ogni suora della carità che sull’esempio di Giovanna Antida vive in pienezza il “Tu Amerai”, incarna il carisma e lo trasmette con l’esempio, la vita e la testimonianza.

Donaci un cuore grande, aperto al mondo intero e capace di accogliere questa eredità, di farla crescere e sviluppare in ogni angolo della terra in cui operiamo per la tua gloria e per la salvezza dell’umanità.

Continua a benedire la nostra famiglia o Signore e attira a te delle giovani pronte a lasciare tutto per seguirti nella via dell’amore!”

Sr Rosalba

 


 

 

“Questo periodo di formazione in cui abbiamo approfondito aspetti concernenti alla vita di s. Giovanna Antida, al contesto storico, sociale e religioso in cui lei e vissuta hanno fatto risvegliare in me il desiderio di condividere con piu entusiasmo l'amore di Dio nei poveri e a rivivere la gioia di essere suora della carita. La vita travagliata di G. Antida, il suo carattere forte, la sua determinazione e la sua continua ricerca della volontà di Dio mi hanno insegnato ad affrontare con più coraggio le situazioni difficili della vita e ad avere fiducia che ogni opera che viene da Dio la porta a compimento. Ringrazio il Signore e tutte le persone che mi hanno dato la possibilità di trascorrere questo tempo di grazia e alle suore che ci hanno accompagnato con molta gioia e dedizione”.

Sr Mihaela

 


 


L'esperienza vissuta nel mese di Luglio a Sancey e a Besancon per approfondire il nostro carisma, è stato un tempo molto ricco. Ho avuto la possibilità di conoscere di più S. Giovanna Antida attraverso gli avvenimenti della storia, i fatti vissuti da lei in prima persona, i luoghi che abbiamo visitato. Mi porto dentro questi momenti, come un tesoro da cui attingere e vivere la vita quotidiana come suora della carità, figlia di Giovanna Antida.
Ringrazio sr. Nunzia, sr, Christine, sr. Paola e tutte le suore e le persone che ci hanno portato verso una conoscenza più profonda della nostra fondatrice.

sr Lucica Cimposeu

 


 

 

“Proprio io!!!” l’ESPERIENZA dello STUPORE.

La Superiora Provinciale mi ha detto che avevano pensato anche a me per il mese del Carisma.

Questa comunicazione mi ha immediatamente invasa di STUPORE

Il mese di Luglio è stato un mese di GRAZIA particolare perché insieme ad altre sorelle ho potuto riandare alle RADICI.

Appropriarsi della Storia della propria famiglia è una grazia e una responsabilità.

Ringrazio il Signore per averci donato Santa Giovanna Antida come Fondatrice, Madre, maestra e modello di sequela di Gesù e di S Vincenzo de Paoli.

Cresce ancora di più in me lo STUPORE nello scoprirla come colei che ha cercato nel mistero della sua vita il filo rosso della volontà di Dio che ha messo in moto tutto il suo essere per realizzare il progetto d’amore che il Padre aveva per lei e per la nostra Congregazione.

Chiedo a lei che mi aiuti a crescere nell’audacia e nella passione per Dio e per l’umanità TRASFORMANDO lo Stupore in impegno concreto a favore di una nuova diaconia della Carità

sr Angela Giuliani


Volver

arrow rtl volver

Partout dans le monde

passpartDescubra la revista de las Hermanas de la Caridad de Santa Juana Antida Thouret: una ventana abierta sobre la Congregación, la Iglesia y del mundo.

Si quieres saber la revista y recibir un número gratuito, usted puede enviar su solicitud a Esta dirección de correo electrónico:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publicaciones

filo1

Esta sección presenta los principales libros que se relacionan con la historia de la Congregación, la vida de Santa Juana Antida y Sante. Y luego Cuadernos Espiritual, DVDs, y mucho más...
libri

 

leer mas

Utilidades
 Links
filo3
 Contactos
filo3
 Area Reservada
filo3
 Pedido de acceso al área reservada
filo3
 Inscripción en Newsletter
filo3

Segui en directafilo3