joomla templates

Martedì 14 Agosto 2012 15:51

In Albania: NJE MIK VJEN TEK TI - “Un Amico viene da te”

II 14 agosto, l’Aeroporto di Tirana è stato invaso da un bel gruppo di suore della carità di diverse provenienze e nazionalità: 26 juniores; 3 postulanti europee: Cecilia, Caroline e Maria Concetta; 3 responsabili: suor Mary, suor Solange e suor Ines.

 

Meravigliarsi e pregare …

Al nostro arrivo, siamo state accolte nella casa di Fan, nel nord dell’Albania, dove è presente una nostra comunità che è stata il centro di tutta la nostra esperienza estiva.

Da subito, abbiamo potuto gustare il fantastico paesaggio che ci circondava: grandi montagne verdi e rocciose che ci hanno riportato all’immensa grandezza del nostro Creatore. Gustando il bel panorama abbiamo vissuto i giorni successivi di esercizi spirituali guidati da sr M. Renata Chiossi: il Vangelo di Giovanni ci ha accompagnate in questo tempo privilegiato di comunione sempre più intima con il Signore, facendoci penetrare nel desiderio di seguirLo, sull’esempio del Battista, nella consapevolezza che “Lui deve crescere; io invece, diminuire” (Gv 3,30) e nella contemplazione del volto di Dio indicato e riconosciuto come “l’Agnello di Dio” (Gv1, 36).

 

Andare all’incontro dei bambini …

Il volto di Dio contemplato, durante gli esercizi spirituali, ci ha dato la spinta necessaria per poter andare incontro ai tanti bambini e persone che ci aspettavano la settimana successiva in ben quattro villaggi: Fan, Domgjon, Konaj, Mashter Kor.

Suddivise in gruppi, ogni mattina dopo la celebrazione delle Lodi, raggiungevamo i villaggi. Lungo la strada, quasi ogni giorno, incontravamo bambini che facevano anche un’ora di cammino a piedi per venire al campo: abbiamo poi scoperto che alcuni di loro prima di venire avevano già aiutato la famiglia, al mattino presto, facendo altri lavori. La fatica e la strada da percorrere non li hanno fermati e la voglia di giocare, cantare, pregare, partecipare ai laboratori insieme ad altri amici, hanno accresciuto in loro e in noi l’entusiasmo di gioire nella semplicità. Ciò che abbiamo potuto toccare con mano e con il cuore, di questa porzione di terra albanese, è la semplicità colta nei bambini e nelle famiglie dove con generosità abbiamo gustato un’accoglienza calorosa, fraterna e senza confini. L’ospitalità del popolo albanese è stata per ognuna di noi una forte provocazione e ci ha interpellate ogni volta che le famiglie ci accoglievano nelle loro case e condividevano ciò che avevano.

 

Riflettere …

Questo ci ha permesso di entrare più facilmente nel nostro approfondimento sul voto di povertà, accompagnate da testimoni d’eccellenza: S. Giovanna Antida, s. Vincenzo de’ Paoli e le persone che ogni giorno incontravamo sul nostro cammino. Il “semplice necessario” di S. G. Antida e l’invito di “mantenerci nello spirito delle buone e vere figlie dei campi” di S. Vincenzo de’ Paoli ci hanno interpellate nel voler essere sempre più suore della carità vivendo per Dio Solo e per i fra-telli.

La nostra esperienza è stata arricchita dalla visita tutta speciale, fatta a Scutari suoi passi dei martiri albanesi del comunismo, visitando i luoghi di tortura che, per la Fede, hanno subito molte persone. È stato molto toccante entrare nelle celle dove tanta gente ha trovato morte, disperazione, fame, lavori forzati, ed è salito un canto di ringraziamento al Signore riconoscendo che nessuno, né morte, né tribolazione, può separarci dal Suo Amore.

Prima di concludere la nostra esperienza in Albania, abbiamo fatto festa con 200 bambini che sono accorsi a Fan da tutti e quattro i villaggi: con loro abbiamo celebrato l’Eucaristia incontrando l’Amico che nei giorni precedenti ci ha fatto compagnia.

Abbiamo potuto sperimentare che c’è un linguaggio che supera ogni confine, un linguaggio che riesce a mettere insieme diverse culture, che ci ha fatto superare la difficoltà di non conoscere la lingua, e che, con i bambini, ci ha permesso di vivere nella gioia ogni momento, riconoscendo il dono di essere di diverse parti del mondo ma uniti da un grande amico: Gesù Cristo.

 

Rinnovare il nostro “si”

La nostra espe-rienza è iniziata con la scoperta della figura del discepolo amato e proprio il giorno della festa del martirio di S. Giovanni Battista, il 29 agosto, noi juniores abbiamo rinnovato il nostro “Sì” a Dio Solo, in compagnia della gente del villaggio e delle suore venute dalle comunità vicine. Rinnovare il nostro “Sì” nella parrocchia di Fan è stato un grande dono: abbiamo potuto sperimentare la bellezza, pur nella fatica, del lavorare insieme, con i doni, i talenti, di ogni cultura e di ciascuna di noi, avendo a cuore la missione comune: far conoscere il nostro compagno di viaggio, Gesù Cristo, nella certezza che ci ha precedute fin dall’inizio di quest’esperienza e in ogni villaggio in cui siamo andate.

Il nostro GRAZIE vuole arrivare e inondare di affetto e gratitudine tutte le persone che hanno permesso quest’esperienza: alla comunità di Fan: sr Teresa, sr Rosella e sr Maria che ci hanno accolte; alla persone del luogo che ci hanno aperto le loro case con molta semplicità e gioia; a sr M. Renata, alla preziosa collaborazione di sr Shalom, alle suore e alla signora Lindita che con delicatezza e generosità ci hanno fatto gustare la cucina internazionale. Ma il grazie si allarga an-che alle nostre responsabili che con attenzione, gioia e grande disponibilità ci hanno accompagnate in quest’avventura alla scoperta di un’unica missione pur essendo in diverse parti del mondo: “manifestare l’Amore del Padre” a chiunque incontriamo, nella semplicità e nella gioia dell’incontro con l’altro.

Faleminderit shume!!! Tante grazie!

 

Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3