joomla templates

Jeudi, 15 Novembre 2012 19:00

25 Ottobre 2012

In Siria: Sacerdote e Martire - Comunicazione del Consiglio dei Vescovi di Damas

Padre Fadi (43 anni) tentò una mediazione per liberare un parrocchiano rapito da un gruppo armato, ma fu a sua volta rapito il 18 ottobre 2012 e ritrovato morto ucciso da una pallottola sparata alla testa il 24 ottobre 2012.
Dopo aver concluso i suoi studi presso il Seminario San Giovanni Crisostomo a Balamand a Nord del Libano, Padre Fadi HADDAD venne ordinato sacerdote nel Patriarcato Greco ortodosso a Damasco nel 1995 e nominato parroco della parrocchia San Elie a Catana periferia Sud-Ovest di Damasco, piccola città colpita dalla crisi.
E’ il secondo prete-martire in Siria dall’inizio delle violenze.
Padre Bassilios NASSAR è stato ucciso in gennaio 2012 a Hama (200 km a nord di Damasco) mentre tentava di soccorrere un ferito.
I vescovi di Damasco (6 ortodossi e 4 cattolici) riuniti il giorno dei funerali di Padre Fadi HADDAD giovedì 25 ottobre 2012 hanno lanciato un appello:

1) Presentiamo le nostre sincere condoglianze alla Chiesa Greco Ortodossa : al Patriarca Ignazio IV e al suo sinodo, al clero e alle parrocchie, pregando il Signore di accogliere nel suo Regno il prete-martire e tutti i martiri della Siria.

2) Deploriamo con forza gli attacchi che colpiscono i cittadini innocenti, i luoghi di culto cristiani e musulmani e gli « uomini religiosi » che prestano servizio umano e spirituale in questi giorni di sofferenza che sta attraversando la nostra cara Siria.

3) Deploriamo il complotto straniero che semina il male e la distruzione nel nostro pacifico paese, perché violenza e divisione non sono nella natura del popolo siriano e nelle sue tradizioni pacifiche.

4) Rinnoviamo il nostro appello perché termini la violenza e si giunga alla riconciliazione contro la proliferazione delle armi e lo spargimento del sangue… invitando al dialogo perché sia trovata una soluzione che garantisca a tutti i cittadini, la pace, la libertà, la giustizia e l’uguaglianza.

5) Presentiamo i nostri migliori auguri ai nostri fratelli musulmani in occasione della ALADHA (Eid el Kibir) dicendo: «la vostra festa è anche la nostra festa, le vostre gioie e le vostre pene sono anche le nostre ... Da fratelli abbiamo vissuto, fratelli resteremo»

6) E, per concludere, rendiamo grazie per il nuovo prete-martire, che riceverà la sua ricompensa dal Signore ! Lui Solo saprà consolare la sua Chiesa, la sua parrocchia, la sua famiglia e riportare la pace in Siria!...


Back
Partout | dans le monde

passpartDécouvrez la revue des Sœurs de la Charité de sainte Jeanne-Antide Thouret : une fenêtre sur la Congrégation, l’Eglise, le monde.

Si vous désirez connaître la revue et recevoir un numéro en hommage, vous pouvez envoyer votre demande à cette adresse e-mail :
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publications

filo1

Cette rubrique présente les livres principaux qui regardent l'histoire de la Congrégation, la vie de Sainte Jeanne Antide et les Saintes. Et Cahiers spirituels, DVDs, ...libri



leggi

Renseignements utiles
 Links
filo3
 Contacts
filo3
 Aire Réservée
filo3
 Recherche et aire réservée
filo3
 Inscription au Newsletter
filo3
Suivre la Direct
filo3