joomla templates

Giovedì 27 Aprile 2017 17:22

Papa Francesco alla TED Talk

Papa Francesco dopo le tre di notte (ora di Roma) ha preso parte al TED Talk di Vancouver, in Canada. TED (Technology Entertainment Design) è un marchio di conferenze statunitensi, gestite dall'organizzazione no-profit The Sapling Foundation e dal 1990 è una conferenza annuale che spazia su temi scientifici, culturali e accademici.  

Francesco ha detto di apprezzare il titolo, “The future you” perché, Il futuro è fatto di te, è fatto cioè di incontri». La vita, ha continuato, «non è tempo che passa, ma tempo di incontro».   

Il Papa ha ricordato che  anche lui è nato in una famiglia di migranti: “mio papà, i miei nonni, come tanti altri italiani, sono partiti per l’Argentina e hanno conosciuto la sorte di chi resta senza nulla. Anch’io avrei potuto essere tra gli “scartati” di oggi. Perciò nel mio cuore rimane sempre quella domanda: “Perché loro e non io?”». 

Il Papa ha detto di sperare che il TED Talk «ci aiuti a ricordare che abbiamo tutti bisogno gli uni degli altri, che nessuno di noi è un’isola, un io autonomo e indipendente dagli altri, che possiamo costruire il futuro solo insieme, senza escludere nessuno. »

«Solo l’educazione alla fraternità, a una solidarietà concreta - ha aggiunto - può superare la “cultura dello scarto”, che non riguarda solo il cibo e i beni, ma prima di tutto le persone che vengono emarginate da sistemi tecno-economici dove al centro, senza accorgerci, spesso non c’è più l’uomo, ma i prodotti dell’uomo». 

La solidarietà, «una parola che tanti vogliono togliere dal dizionario» non è - ha spiegato Francesco - «un meccanismo automatico, non si può programmare o comandare: è una risposta libera che nasce dal cuore di ciascuno». Non bastano i «buoni propositi e le formule di rito, che spesso servono solo a tranquillizzare le coscienze. Insieme, aiutiamoci a ricordare che gli altri non sono statistiche o numeri: l’altro ha un volto, il "tu" è sempre un volto concreto, un fratello di cui prendersi cura»

Il Papa ha poi osservato: «Abbiamo tanto da fare, e dobbiamo farlo insieme. Nella notte dei conflitti che stiamo attraversando, ognuno di noi può essere una candela accesa che ricorda che la luce prevale sulle tenebre, non il contrario». Per i cristiani, ha proseguito Papa Francesco, «il futuro ha un nome e questo nome è speranza. La speranza è la virtù di un cuore che non si chiude nel buio, non si ferma al passato, non vivacchia nel presente, ma sa vedere il domani...»

Francesco ha lasciato un messagio di «rivoluzione della tenerezza», cioè «l’amore che si fa vicino e concreto. La tenerezza è usare gli occhi per vedere l’altro, usare le orecchie per sentire l’altro, per ascoltare il grido dei piccoli, dei poveri, di chi teme il futuro; ascoltare anche il grido silenzioso della nostra casa comune, della terra contaminata e malata. La tenerezza significa usare le mani e il cuore per accarezzare l’altro. Per prendersi cura di lui». 

Il futuro dell’umanità, ha concluso il Papa, «non è solo nelle mani dei politici, dei grandi leader, delle grandi aziende. Sì, la loro responsabilità è enorme. Ma il futuro è soprattutto nelle mani delle persone che riconoscono l’altro come un “tu” e se stessi come parte di un “noi”... Per favore, ricordatevi anche di me con tenerezza, perché svolga il compito che mi è stato affidato per il bene degli altri, di tutti, di tutti voi, di tutti noi». 

Potresti leggere tutto il testo  qui 

 

Last modified on Giovedì 27 Aprile 2017 18:34
Indietro
Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3