joomla templates

Domenica 30 Aprile 2017 18:02

ITALIA-MALTA: Incontri per la nuova Provincia

Durante i mesi di febbraio, marzo ed aprile di quest’anno, sono stati realizzati presso la Casa generalizia delle Suore della Carità a Roma, gli incontri di riflessione, di dialogo e di confronto, divisi per fasce di età, in vista della scelta del consiglio per la nuova Provincia Italia-Malta.

La protagonista di questa intervista è Thi An Nguyen, una giovane suora che è in comunità a Palermo .

Suor Thi An: cosa hai provato nell’incontrare tante suore?

Arrivate da diverse zone dell’Italia e da Malta, in circa 45 suore ci siamo trovate a casa generalizia per l’incontro della fascia fino a 60 anni, con la Madre Generale, Suor Nunzia e le consigliere. Era una grande gioia per noi tutte ritrovarci: diversi gruppi di noviziato! Una “retrouvailles” pieno di ricordi, di vissuti insieme, di esperienze da condividere tra noi! Insomma, un momento per stare insieme ma anche per lavorare.

Come è stato organizzato l’incontro?

 Avevamo un programma molto impegnativo. Il primo giorno abbiamo iniziato con la Parola di Dio sull’Annunciazione dell’Angelo a Maria: eccomi, eccoci, non ancora del nostro domani nel già di Nazareth. Nei gruppi abbiamo condiviso il brano del Vangelo e poi l’abbiamo riportato sotto forma di preghiera. Abbiamo anche lavorato sulla dimensione del futuro della nuova Provincia Italia-Malta che ci chiede una grande fiducia in Dio come Maria ha fiducia nell’annuncio da parte dell’Angelo per diventare Madre di Dio, Madre dell’Umanità. Una responsabilità affidata da Dio per Maria come per ogni suora della Carità.

Cosa ti ha interessato maggiormente?

 L’intervento di Suor Nunzia che sollecita a guardare in profondità le situazioni, a individuare i passi da fare, dove vogliamo andare e quale novità vogliamo portare personalmente e comunitariamente. L’importante è avere passione per tutto ciò che facciamo. Ci ha ricordato che una riorganizzazione non è possibile senza un cambiamento di mentalità, una conversione di cuore per accogliere la nuova realtà che il Signore ci offre in questo momento storico della nostra Congregazione, sapendo leggere i segni dei tempi nel discernere ciò che Dio vuole per noi, oggi in questo mondo. C’era una ambiente di serenità, di fiducia e di condivisione delle nostre attese, dei nostri desideri relativi al nuovo consiglio. Abbiamo parlato dei nostri dubbi, delle nostre paure, delle nostre domande.

Quali sono stati gli impegni per il futuro?

Nella condivisione abbiamo sottolineato il senso di appartenenza, l’importanza della testimonianza da dare come comunità, l’importanza non soltanto del fare ma anche dell’essere, la cura delle relazioni tra le comunità, tra le delegate e le comunità, tra le delegate e la Provinciale, la cura anche e soprattutto della relazione tra noi, le suore e con il mondo, i progetti concreti da realizzare assicurando una certa continuità, uno stile da rinnovare, il lavoro in rete, l’accompagnamento delle comunità in funzione della missione. Tutto questo sarà possibile se ci lasciamo guidare dallo Spirito Santo in una vera e piena collaborazione nella ricerca della volontà di Dio con responsabilità e con uno sguardo nuovo sul futuro.

INFORMIAMOCI: anno 2017  n°16

Notiziario delle Suore della Carità di S. Giovanna Antida in Italia-Malta

 


Indietro
Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3