joomla templates

Lundi, 03 Décembre 2012 21:26

Domenica 18 novembre

In un rapporto pubblicato a Washington, la Banca mondiale parla di un "cataclisma" che potrebbe colpire i paesi poveri se la temperatura del globo aumentasse di 4°C da ora al 2060, anche se l'impegno preso dalla comunità internazionale era di contenere il riscaldamento del globo a + 2 °C rispetto all'era preindustriale.

"Un mondo a + 4 °C [...] scatenerebbe una serie di cambiamenti disastrosi tra cui onde di caldo estremo, caduta delle scorte alimentari e salita del livello del mare che colpisce centinaia di milioni di persone", e non c'è "nessuna certezza" che il globo possa adattarsi ad una tale situazione.

"Questo mondo sarebbe talmente differente da quello in cui viviamo che è difficile descriverlo", commenta il presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, che sottolinea che la responsabilità dell'uomo nel riscaldamento del globo è "senza equivoci."

Elencando i pericoli che minaccerebbero allora il pianeta (inondazioni, siccità, malnutrizione...), l'istituzione predice un peggioramento della "mancanza di acqua" in Africa dell'est, in Medio Oriente e in Asia del Sud ed un aumento della mortalità infantile in Africa sub sahariana. "L'intensificazione prevista degli avvenimenti climatici estremi potrebbe invertire gli sforzi per ridurre la povertà, particolarmente nei paesi in via di sviluppo", sintetizza il rapporto, assicurando che il pianeta sarebbe ancora "più minacciato" che al momento attuale.

Nessuna regione sarà risparmiata. Le recenti siccità che hanno colpito gli Stati Uniti o l'Europa dell'est, potrebbero riprodursi e l'Occidente dovrà fare i conti anche con l'afflusso di popolazioni che fuggono gli sconvolgimenti climatici. "Bisogna fare abbassare la temperatura ed unica un'azione internazionale concertata e veloce può contribuire", con un'utilizzazione "più intelligente" dell'energia e delle risorse naturali.


Back
Partout | dans le monde

passpartDécouvrez la revue des Sœurs de la Charité de sainte Jeanne-Antide Thouret : une fenêtre sur la Congrégation, l’Eglise, le monde.

Si vous désirez connaître la revue et recevoir un numéro en hommage, vous pouvez envoyer votre demande à cette adresse e-mail :
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publications

filo1

Cette rubrique présente les livres principaux qui regardent l'histoire de la Congrégation, la vie de Sainte Jeanne Antide et les Saintes. Et Cahiers spirituels, DVDs, ...libri



leggi

Renseignements utiles
 Links
filo3
 Contacts
filo3
 Aire Réservée
filo3
 Recherche et aire réservée
filo3
 Inscription au Newsletter
filo3
Suivre la Direct
filo3