joomla templates

Martedì 19 Dicembre 2017 18:13

Malta: premio Azzopardi alle SdC della casa Provvidenza

 Il Dun Mikiel Azzopardi Award 2017 è stato consegnato alle Suore della Carità  in riconoscimento e apprezzamento dei 50 anni di servizio svolti all’Id-Dar tal-Providenza. Sr Natalie Abela, delegata della Provincia Italia-Malta insieme a Sr Lorenza Borg, Superiora della comunità che lavora al Id-Dar tal-Providenza hanno ricevuto il riconoscimento. L’annuncio è stato fatto da Pd. Martin Micallef, Direttore della Casa, durante un concerto della banda delle Forze Armate di Malta tenutosi nella cattedrale S. Giovanni con il patronato del Presidente della Repubblica, Signora Marie-Louise Coleiro Preca e dell’Arcivescovo di Malta, Mons. Charles J. Scicluna.

L’Id-Dar tal-Providenza ogni anno attribuisce il premio Dun Mikiel Azzopardi in riconoscimento del servizio volontario svolto da singoli o associazioni nel settore della disabilità a Malta e Gozo. Il premio fu consegnato la prima volta nel 1995 in occasione dei 30 anni di Fondazione della Casa.

Pd. Martin ha detto che il 50o Anniversario del servizio svolto dalle Suore della Carità alla Casa è un incoraggiamento a guardare avanti e a continuare ciò che è stato fatto fin qui migliorandolo. “Id-Dar tal-Providenza vuole essere un forte segno nella società Maltese dimostrando che le persone con disabilità meritano come chiunque altro rispetto, e il riconoscimento della loro dignità e dei loro diritti dal concepimento alla morte. Purtroppo esiste ancora una certa discriminazione ma dobbiamo continuare i nostri sforzi perché le persone con disabilità ricevano ciò che è loro dovuto dalla società e dalla Chiesa”.

Nel 1965, quando Dun Mikiel Azzopardi cominciò a Siggiewi la costruzione della prima casa per persone con disabilità a Malta, si rese conto di non poter gestire l’opera senza l’esperienza di una congregazione religiosa. Contattò senza successo i Guanelliani italiani e le Suore Francescane di Malta, poi si rivolse alle Suore della Carità che svolgevano il loro servizio di carità a Malta.

Fino a oggi, la stessa congregazione continua a servire i residenti della Casa con grande amore e dedizione. 42 suore si sono alternate nella cura dei residenti nei 50 anni di servizio svolto nella Casa. Le superiore della comunità che si sono succedute sono Sr Maria Assunta Mallia, Sr Annunziata Cortis, Sr Cecilia Frendo, Sr Maria Ersilia Mifsud, Sr Madalena Fava, Sr Maria Antida Mifsud e Sr Lorenza Borg.

Il discorso principale in occasione del premio è stato affidato a Isabelle Bonello, una ragazza affetta da disabilità intellettiva, che in questi ultimi anni ha collaborato a una ricerca insieme al Dipartimento per gli Studi sulla Disabilità all’Università di Malta sul tema dell’iper-protezione nei confronti di persone con disabilità intellettiva a Malta. Isabelle Bonello ha sottolineato quanto sia importante che una persona con disabilità intellettiva trovi l’aiuto adeguato. “Nella mia esperienza,” ha detto, “quando trovo persone che mi aiutano e mi spiegano con gentilezza imparo a fare cose nuove. Per esempio, al lavoro ho trovato qualcuno che mi ha aiutato a usare lo scanner e adesso io lo utilizzo molto e guadagno di più. L’Agenzia Sapport mi ha attribuito un operatore di sostegno che mi aiuta a prendere i mezzi pubblici, così ora posso spostarmi con l’autobus per raggiungere vari luoghi. Anche la mia famiglia mi aiuta molto. Quando si lavora con persone con disabilità intellettiva è importante aiutarle a non scoraggiarsi, e spiegare più volte con pazienza. Non si deve mai smettere di ascoltare una persona che ha bisogno di aiuto per poter trovare il modo migliore per aiutarla”.

L’arcivescovo, Mons. Charles J. Scicluna ha ringraziato le Forze Armate di Malta e il loro Comandante per la bella esperienza di collaborazione con lo Stato e l’Id-Dar tal-Providenza. “È”, ha detto, “un’esperienza di solidarietà”. Ha anche ringraziato le Suore per la loro testimonianza del messaggio di Cristo ogni giorno e ha affermato che la loro opera aggiunge bellezza alla Chiesa. “Questa cattedrale,” ha detto l’arcivescovo, “è bella ma la bellezza della Chiesa consiste nel testimoniare il Vangelo e io vi ringrazio perché so come svolgiate il Vostro servizio senza mai perdere il sorriso e la serenità anche nei momenti difficili.”

Il Presidente di Malta, Marie-Louise Coleiro Preca ha ringraziato gli operatori dell’Id-Dar tal-Providenza, i genitori e tutti coloro che in qualche modo collaborano e aiutano. Ha poi ringraziato anche le Suore della Carità che l’hanno stupita perché non c’è vulnerabilità di cui non siano in prima fila nel prendersi cura. “Desidero ringraziarvi a nome del popolo di Malta”, ha detto il Presidente, “perché la vostra testimonianza in fedeltà alla dottrina sociale fa bene a tutti i Maltesi e i Gozitani”.

La Banda delle Forze Armate di Malta diretta da Jonathan Borg ha offerto un concerto con musiche di Hanson, Beethoven, Brooks, Haydn, Handel e compositori locali come Joseph Sammut, Antonio Nani e George Zammit. La Banda era accompagnata dal Coro Bel Canto con la partecipazione dei tenori George Zammit e Charles Vella Zarb e dal baritono Alfred Camilleri.

Il concerto è stato organizzato dall’Id-Dar tal-Providenza con la collaborazione della Fondazione della Cattedrale di S. Giovanni e con l’assistenza di Tonio Bonello.

 

(Dal Sito dela Chiesa di Malta in http://thechurchinmalta.org/en/posts/74122/sisters-of-charity-presented-with-the-dun-mikiel-azzopardi-award-2017)

 

 

Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3