joomla templates

Domenica 13 Maggio 2018 18:39

EGITTO Centenario delle “scuole domenicali”

11 maggio 2018 - La Chiesa copta celebra il centenario delle “scuole domenicali”, all'origine del risveglio spirituale copto. Entrano nel vivo le celebrazioni messe in agenda dalla Chiesa copta ortodossa per commemorare il centenario della nascita del cosiddetto "Movimento delle scuole domenicali” (Sunday School Movement). Domenica 13 maggio, il centenario verrà celebrato nella cattedrale copta ortodossa del Cairo, alla presenza del Patriarca copto ortodosso Tawadros II. Alla commemorazione ufficiale è stato invitato anche il Patriarca copto ortodosso Ibrahim Isaac Sidrak.

Correva l'anno 1918 quando l'arcidiacono copto Habib Girgis diede inizio alla rete delle “scuole domenicali”, prendendo ispirazione dalla formula protestante delle “Sunday Schools”. L'iniziativa, pensata per favorire la formazione spirituale e teologica dei laici, ha avuto un impatto formidabile, insieme alla rinascita del monachesimo copto, come strumento e occasione del “risveglio copto” del secolo scorso. Le “scuole domenicali” hanno favorito e alimentato il rinnovamento dell'intera pastorale della Chiesa copta, contribuendo alla formazione delle nuove generazioni di monaci e di sacerdoti che a partire dal periodo tra le due guerre mondiali hanno partecipato a una “rinascita” copta saldamente radicata nella riscoperta delle proprie tradizioni teologiche e spirituali.

Il movimento delle “scuole domenicali” ha contribuito a plasmare la sensibilità teologica e pastorale di figure rilevanti della storia della Chiesa copta dell'ultimo secolo, come il Patriarca Shenuda III.

L'arcidiacono Habib Girgis (1876-1951) è stato riconosciuto e proclamato santo dal Sinodo della Chiesa copta ortodossa il 20 giugno 2013. “Nella Chiesa copta ortodossa – riferisce all'Agenzia Fides Antonios Gabriel, sacerdote della comunità copta ortodossa presente a Roma – la santità di una persona può essere proclamata solo dopo che sono passati quaranta anni dalla morte del canonizzato. Occorre che la fama di santità rimanga salda e diffusa anche nella generazione successiva a quella a cui apparteneva il Santo”. (GV) (Agenzia Fides 11/5/2018)


Indietro
Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3