joomla templates

Giovedì 14 Giugno 2018 18:14

Il messaggio del Papa per la giornata mondiale dei poveri 2018

La giornata mondiale del povero istituita dall’anno 2017 da papa Francesco, è tutto un invito a vivere una Carità inventiva all’interno delle comunità e delle associazioni. Questa giornata ci spinge verso un più di giustizia e ci porta a riflettere sul modo di intendere la povertà secondo il Vangelo. Il messaggio di papa Francesco per la seconda Giornata mondiale dei poveri, fissata quest’anno,per domenica 18 novembre p.v. è stata resa pubblica giovedì scorso, 13 giugno.

Il messaggio si sviluppa all’insegna del salmo 33 nel quale il grido dei poveri e l’ascolto del Signore ruotano intorno a tre verbi, con al centro la relazione e il dialogo tra lui e i poveri.

Gridare. Si tratta del grido del povero che rappresenta la sofferenza e la solitudine, la disperazionee la speranza che sale verso il Signore. Per noi, la domanda principale che sorge é questa:“Perché succede che questo grido che sale fino a Dio non giunge alle nostre orecchie e ci lascia indifferenti e impassibili”?

Rispondere. Il Papa Francesco ricorda che il Signore risponde sempre e la sua risposta è una disponibilità piena d’amore a favore della condizione del povero. La risposta di Dio è un intervento di salvezza per guarire le ferite dell’anima e del corpo, per ristabilire la giustizia e per aiutare a
riprendere una vita dignitosa. La risposta di Dio diventa anche un appello perché chiunque crede in lui possa, a sua volta, fare lo stesso pur tra i limiti della natura umana.

Liberare. Il Papa evoca l’atteggiamento di Dio di fronte all’uomo umiliato e ricusato: è un atteggiamento di accoglienza e di apertura, di amicizia e di prossimità. Con questo terzo verbo del salmo egli insiste sulla tenerezza, perchè “la salvezza di Dio prende la forma di una mano tesa
verso il povero, una mano che accoglie, protegge e offre l’amicizia di cui si ha bisogno. E’a partire da questa prossimità concreta e tangibile che può essere intrapreso un autentico cammino di liberazione”.

Inoltre, il Papa richiama la figura di Bartimeo, il mendicante cieco che aveva osato sollecitare Gesù malgrado il disprezzo sociale:“Come Bartimeo molti poveri oggi sono ai margini della strada e cercano un senso da dare alla loro condizione (…). Essi aspettano che qualcuno si avvicini e dica
loro: Abbi fiducia, alzati, lui ti chiama”! Il Papa stesso chiama tutta la Chiesa a dare vita ad iniziative di solidarietà e di collaborazione, anche insieme ad altre realtà che non sono mosse dalla fede, ma dalla solidarietà umana, quali associazioni e organismi che possono aiutare i cristiani limitati deboli e insufficienti, che però devono essere mossi dall’imperativo della carità con il fine di condurre tutti a Dio e alla santità.

Quindi, Papa Francesco invita tutti a vivere questa giornata come un momento privilegiato di nuova evangelizzazione e lo spiega così:“I poveri ci evangelizzano, aiutandoci a scoprire ogni giorno la bellezza del Vangelo. Non lasciamo cadere nel vuoto questa opportunità di grazia.

Sentiamoci tutti, in questo giorno, debitori nei loro confronti, perché tendendo reciprocamente le mani l’uno verso l’altro, si realizzi l’incontro salvifico che sostiene la fede, rende fattiva la carità e abilita la speranza a proseguire sicura nel cammino verso il Signore che viene”.

Come non dargli fiducia ed ascoltarlo?

Il testo integrale dal sito del Vaticano

More in this category: « Preghiamo con il Papa
Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3