joomla templates

Venerdì 16 Novembre 2018 23:29

Egitto L’Anno delle persone con handicap

Il Presidente egiziano  Abdel Fattah Al-Sissi ha dichiarato il 2018 “Anno delle persone che soffrono di un handicap”. Dopo l’intervento del Parlamento, è stata promulgata una nuova legge che assicura a queste persone il diritto ad una vita dignitosa.
In questo ambito, l’istituzione Giovanna Antida ha accolto le scuole specializzate della zona del centro, per bambini portatori di handicap mentale o motorio. Questa è stata l’occasione per celebrare insieme la vittoria dell’armata egiziana che ha commemorato la guerra del 6 ottobre 1973.
Gli invitati sono stati accolti da archi di palloncini, all’entrata. I manifesti dell’epopea egiziana decoravano la sala dello spettacolo con al centro la foto del Presidente della Repubblica, che è stata circondata da icone che sfidano la realtà dell’handicap.
Il Centro dell’amore affidato alla nostra Istituzione ha presentato una famosa operetta che celebra l’entusiasmo patriottico. Il Centro di via del Collegio San Marco ha ammirato i vari strumenti musicali suonati. La scuola dei non vedenti “El Nour” ha inebriato i presenti con un esercizio di ginnastica ritmica di grande qualità. Il collegio EGC ha messo l‘accento sull’importanza dell'integrazione dei bambini in difficoltà con una brillante presentazione artistica.
La cerimonia ha avuto luogo sotto l’alto patronato di Mme Amal Abd El Zhaer, segretaria del Ministero dell’educazione e dell’insegnamento e della dottoressa Imam Charaf, direttrice della zona del Centro dell’insegnamento, in Alessandria. Hanno onorato il tutto, con la loro presenza, alcuni militari, dei pedagogisti e importanti giornalisti.
Un clima di riconoscenza ha segnato il tutto: la direzione della zona del Centro ha consegnato le targhe e i certificati di merito ai responsabili dei Centri specializzati, una parola di ringraziamento è stata indirizzata alla Dirigente scolastica, suor Wafaam Rached, per l’ospitalità e per le relazioni positive nei confronti del territorio.
C’è da sottolineare che la grande reputazione del Centro dell’amore è la ragione per la quale  l’Istituzione Giovanna Antida è considerata come una sede appropriata per i bambini handicappati.
L’anno scorso il Centro è stato classificato primo a livello nazionale in una competizione teatrale, i suoi bambini hanno collezionato tante medaglie sportive internazionali e ogni visitatore ha potuto
rilevare facilmente lo spirito d’amore e di servizio che caratterizza l’équipe degli educatori.

Sr Wafaa Rached

Alessandria d’Egitto, 3/11/2018

Partout | dans le monde

passpartScoprite la rivista delle Suore della Carità di Santa Giovanna  Antida Thouret: una finestra sulla Congregazione, la Chiesa e il mondo.

Se desiderate conoscere la rivista e ricevere un numero omaggio, potete inviare la vostra richiesta a questo indirizzo e-mail:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Pubblicazioni

filo1

Questa rubrica presenta i libri principali che riguardano la storia della Congregazione, la vita di santa Giovanna Antida e delle Sante. E poi Quaderni Spirituali, DVDs, ...libri





leggi

Utility
 Links
filo3
 Contatti
filo3
 Area Riservata
filo3
 Richiesta accesso Area riservata
filo3
 Iscrizione Newsletter
filo3
Segui la diretta streaming
filo3