joomla templates

Saturday, 20 April 2013 15:41

Formazione e pellegrinaggio

Dal 1 al 6 aprile, Casa Generalizia attende con gioia l’arrivo di tutte noi juniores presenti in Europa, siamo in tutto 34.

Viviamo una settimana di formazione umana e spirituale guidata dalle formatrici, con al centro, il 4 aprile, una giornata sui passi della Fede. Sr. Giuseppina, che ci accompagna, ci introduce al pellegrinaggio invitandoci a "guardare" e ad "ascoltare". Questo atteggiamento di apertura permette al Signore di poterci raggiungere in profondità e a noi di sentire il nostro cuore scaldarsi sempre più, tappa dopo tappa.

Il pellegrinaggio inizia a S. Maria Maggiore con la celebrazione Eucaristica, poi continua a piedi verso S. Croce in Gerusalemme, S. Clemente, il Carcere Mamertino, S. Agnese, Santo Spirito e si conclude nella Basilica di  S. Pietro.

Vi condividiamo brevemente l’esperienza nella basilica di S. Clemente. Sr Giuseppina ci ha spiegato che nel contesto del I secolo, troviamo da un lato dei personaggi come Seneca. Il filosofo davanti allo "spettacolo" di uomini uccisi al Colosseo esclama: "Che noia!" Quel male lo lascia indifferente. Dall'altro lato abbiamo i cristiani che -passati attraverso la rivoluzione dell'Amore di Cristo- sono capaci di indignazione. S. Clemente denuncia il male anche quando è presente in forma minore fra i Corinzi. Nella lettera a loro indirizzata, che leggiamo con Sr. Giuseppina, scrive: Perché tra voi contese, ire, dissensi, scismi e guerra? Clemente continua la sua lettera guidando i lettori di tutti i tempi a conoscere ancora meglio l'Amore: La carità non ha scisma, la carità non si ribella. In effetti il mosaico absidale della Basilica lo mostra come l'Agnello fra le pecore, l’animale mite dell’espiazione. Infatti Gesù si è lasciato uccidere in un atteggiamento di perdono e mitezza. S. Clemente lo segue: nella lettera ai Corinzi, chiede intensamente di pregare per i persecutori. L’Amore capace di perdono, di indignazione e di superamento della realtà del male, ci attira, ma soprattutto -che meraviglia!- desidera farsi sempre più carne in noi: "Rimanete nell'Amore", ascoltiamo da Gv 15.

Concludiamo il nostro pellegrinaggio davanti alla tomba di S. Pietro, chiediamo per noi e per tutte le Suore della Carità di radicarci sempre più nella fede del Cristo Risorto.

Questa giornata per tutte noi è stata una esperienza forte di preghiera camminando per le strade di Roma. Ringraziamo le sorelle che l’hanno pensata e rendiamo grazie soprattutto al Signore che ci ha permesso di vivere la comunione che viene da Lui.

arrow rtl back

Partout dans le monde

passpartDiscover the magazine of the Sisters of Charity of Saint Jeanne-Antide Thouret: a window on the Congregation, the Church and the world.

If you desire to know the magazine and receive a free copy, you can send your request on this email address:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publications

filo1

This section presents the main books regarding the history of the Congregation, the biographies on Jeanne-Antide and the Saints... and much more like Spiritual Booklets, DVDs, ...libri

 

leggi

Useful information
 Links
filo3
 Contacts
filo3
 Reserved Area
filo3
 Request of access - Reserved Area
filo3
 Newsletter subscription
filo3
Streaming
filo3