joomla templates

Saturday, 30 May 2015 10:43

Argentina Visita della Vergine di Lujàn

Visita dell’Immagine della Vergine di Lujàn nella nostra cappella di Villa Dominico

Luján è una città dell'Argentina, appartenente alla provincia di Buenos Aires, 68 km a nord-est della capitale. Luján è nota soprattutto per la sua basilica, edificata in onore della Vergine di Luján, la santa Vergine patrona dell'Argentina, venerata da 1630. Ogni anno, più di sei milioni di persone compiono pellegrinaggi alla Basilica, molti dei quali recandovisi a piedi direttamente da Buenos Aires.

 Un anno fa, la Caritas dell’Argentina, ha rilanciato una nuova “Camminata nazionale”, da realizzarsi in occasione dell’Assemblea nazionale, in Tanti (Córdoba), nel mese di maggio. Sarà protagonista l’immagine di nostra Madre, Maria di Lujàn, benedetta dal Papa Francesco durante la giornata mondiale della gioventù in Brasile nel 2013.

Per questa tappa del 2015 possiamo dire che il grande movimento di preparazione ha coinvolto generosamente tutta la comunità cristiana, in diversi modi.

I vigili del fuoco  di Villa Dominico hanno trasportato a spalla, in processione, la statua della Madonna. Quanto fervore! Che gioia! Tanti i saluti con bandiere bianche e gialle, con petali di fiori, con canti, con la recita delle Ave Maria. Ha commosso la fede e la speranza dei bambini di fronte alla benedetta immagine della Madre dell'amore.

La nostra Cappella, intitolata a Maria Madre della Speranza è stata una delle comunitá ”segno”, scelta dalla nostra diocesi di Avellaneda-Lanus. In diversi momenti i membri della Caritas che fanno capo a noi, sono usciti, come lo farebbe (e lo fa) la Vergine verso i poveri, per raggiungere le periferie geografiche del nostro quartiere, fino ai confini della Parrocchia vicina.

Lungo il tragitto, ci siamo trovati di fronte ad adolescenti che di solito sostano negli angoli della strada e abbiamo ascoltato la loro rabbia, le loro speranze, il loro desiderio di vivere. Anche l’incontro con le famiglie ha rivelato quanto le loro  situazioni siano faticose e difficili a tal punto che un loro futuro migliore appare buio e, quindi irraggiungibile.

L'immagine benedetta è stata solo due giorni nella nostra Cappella, dove hanno fatto sosta una scuola e un collegio del quartiere. Sono arrivati per venerare la Madonna anche i bambini del Campito (un centro diurno per bambini e adolescenti) e le persone del quartiere che nelle due serate hanno pregato molto insieme. Ci sono state 48 ore di vera festa! La Vergine sarà stata contenta perché quando i figli e le figlie si riuniscono, le affidano i dolori e le gioie, le raccontano delle loro vite, la toccano, la baciano  e confidano nella sua intercessione.

Per tutto questo abbiamo creduto di ricevere una ricchezza grande, sia lungo le strade che all’interno della nostra cappella. Abbiamo toccato con mano che la Vergine del Lujàn va incontro, accompagna con gioia e perseveranza tutti.

Ciò che abbiamo vissuto è stato così bello e provvidenziale, perchè ci ha predisposto in maniera molto speciale a  vivere la Settimana santa.

"Grazie ‘Virgencita’[1] di aver visitato il nostro quartiere”, è l’esclamazione che viene da uno striscione preparato da una nostra famiglia, per l'occasione. E’ la stessa espressione che sale dal nostro cuore: “Grazie Virgencita!”          

Hna Caty



[1] Vergine

arrow rtl back

Partout dans le monde

passpartDiscover the magazine of the Sisters of Charity of Saint Jeanne-Antide Thouret: a window on the Congregation, the Church and the world.

If you desire to know the magazine and receive a free copy, you can send your request on this email address:
m.jacqueline@suoredellacarita.org

www.partoutdanslemonde.it

Publications

filo1

This section presents the main books regarding the history of the Congregation, the biographies on Jeanne-Antide and the Saints... and much more like Spiritual Booklets, DVDs, ...libri

 

leggi

Useful information
 Links
filo3
 Contacts
filo3
 Reserved Area
filo3
 Request of access - Reserved Area
filo3
 Newsletter subscription
filo3
Streaming
filo3